Facciamo l'accordo

Il nostro incontro “Facciamo l’Accordo. Assemblea per il diritto alla pensione Italia-Albania” riprende il titolo delle altre iniziative organizzate da Volare. L’evento si terrà il giorno 3 giugno 2021 alle ore 18:00. E’ aperto alla partecipazione di tutti, previa iscrizione al form qui di seguito. Una volta iscritti, invieremo il link per accedere alla piattaforma all’indirizzo email che indicherete.

Cliccando sul bottone iscriviti dichiari di aver preso visione della privacy policy

Fin dai suoi primi passi come associazione, Volare ha abbracciato la causa degli albanesi d’Italia che chiedono ai due Paesi di sottoscrivere al più presto una convenzione pensionistica. Oggi l’Italia non riconosce i contributi versati nel Paese delle Aquile dai cittadini albanesi che vivono qui e la medesima cosa riguarda gli italiani che sempre più numerosi si trasferiscono per lavoro in Albania. Quella albanese in Italia è però un’immigrazione trentennale, il momento di sottoscrivere l’accordo è giunto da tempo. Ogni mese di ulteriore ritardo aggiunge profonde difficoltà economiche e personali ai 60enni e 70enni italo-albanesi giunti qui a inizio Anni Novanta. Per questo Volare sostiene con decisione il movimento di associazioni, attivisti e gruppi mobilitatisi per sensibilizzare la società su questo tema.

Tra i fondatori della nostra associazione c’è Geri Ballo, attivista che ha lanciato la petizione La pensione è un diritto. Sosteniamo l’accordo Italia-Albania, raccogliendo oltre 11.000 firme. Insieme al Senatore Tommaso Nannicini, – che si spende da diversi anni in Parlamento per far passare misure che favoriscano l’accordo – Geri Ballo ha consegnato le firme a uno dei destinatari della petizione, il Ministro del Lavoro e Politiche Sociali Andrea Orlando. Il Ministro ha garantito il suo personale sostegno all’iter dell’accordo.

La mobilitazione non deve però fermarsi qui. Per questo Volare organizza un incontro online sulle pensioni che ha per obiettivo coinvolgere tutti gli attivisti, le associazioni e i gruppi che vogliano dire la loro e confrontarsi sul tema. Deve esserci maggiore attenzione pubblica su questa problematica e Volare vuole continuare a fare la propria parte accanto alla comunità italo-albanese.

Geri Ballo e Tommaso Nannicini con il Presidente dell’Inps Pasquale Tridico

Il lavoro parlamentare svolto da Tommaso Nannicini

Il Sen. Tommaso Nannicini ha portato in Parlamento la battaglia della Comunità Albanese in Italia, presentando diversi Emendamenti e Ordini del Giorno, per impegnare il Governo italiano all’approvazione della Convenzione bilaterale in materia di sicurezza sociale con l’Albania. 

In particolare:

  • Emendamento presentato alla Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni (febbraio 2019)
  • L’emendamento è stato poi trasformato in Ordine del Giorno (Odg) che: “impegna il governo ad attivare la Convenzione bilaterale in materia di sicurezza sociale con l’Albania e tutti gli atti legislativi necessari al fine di garantire ai lavoratori interessati il giusto riconoscimento del diritto alle prestazioni previdenziali e sociali”.
  • La Commissione Lavoro nel novembre 2019 ha approvato un Odg a prima firma Tommaso Nannicini che: “impegna il governo ad individuare le risorse necessarie al fine dell’attivazione della Convenzione bilaterale in materia di sicurezza sociale con l’Albania e tutti gli atti legislativi necessari al fine di garantire ai lavoratori interessati il giusto riconoscimento del diritto alle prestazioni previdenziali e sociali”.
  • Emendamento presentato alla Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, recante ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (Decreto Sostegni) successivamente presentato in Odg, approvato in Commissione Bilancio.

Ringraziamenti di Geri Ballo

Ringrazio di cuore ogni singola persona che si è spesa per la causa delle pensioni, per firmare e promuovere la petizione, per coinvolgere e sensibilizzare chi poteva. Menzioni speciali toccano certamente a Marialuisa Gnecchi, Vice Presidente dell’Inps, al Senatore Gianni Pittella, alla Senatrice Valeria Fedeli, alla Deputata Chiara Gribaudo per aver sottoscritto e diffuso la petizione, ai sindacati CGIL, CISL, UIL e AIC, al gruppo Emigrantët e Italisë con Beskida Aliaj, alla giornalista Alba Kepi, a Kledi Kadiu, a Diaspora 91-19 con Giorgio Rubolino e Esat Balla, naturalmente a Shqiptari i Italisë e Albania News, all’associazione Fnai, a quella degli avvocati albanesi e dei commercialisti albanesi in Italia, alle molte associazioni Arbëresh che hanno fatto lo stesso. Ringrazio anche l’ex Ministro del Lavoro Cesare Damiano e il Presidente dell’Inps Pasquale Tridico. Un grazie speciale anche ai noti attivisti Marco Omizzolo e Aboubakar Soumahoro per aver sottoscritto e diffuso la petizione, nonché alla stessa piattaforma change.org per averla promossa in modo particolare. Tutto questo non perché siamo arrivati a destinazione ma perché siamo sempre di più e sempre più forti lungo il cammino!

eventi

Il Riformismo è morto. Viva il Riformismo!

Il mondo cambia alla velocità della luce, dice sempre chi si dichiara riformista. Ma le formule e le proposte dei riformisti tendono spesso a ripetere vecchi refrain, un po’ come un disco rotto. Forse è il momento di elaborare il lutto: quello della morte di un certo riformismo scolastico e tecnocratico.

Approfondisci

l 3 giugno 2021 decine di persone hanno partecipato attivamente all’Assemblea per il diritto alla pensione Italia-Albania in occasione dell’evento online “Facciamo l’Accordo”.Il titolo dell’incontro riprende il filo di altre iniziative organizzate da VOLARE sull’argomento.

Approfondisci

È ORA! Per una riforma della legge di cittadinanza

I diritti sono sempre una priorità, per questo Volare lancia il ciclo di iniziative È ORA! Per una riforma della legge di cittadinanza Primo appuntamento, lunedì 19 aprile ore 18:30 Partecipano: Chiara Gribaudo – Deputata della RepubblicaSiMohammed Kaabour – Presidente Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni ItalianeProf. Paolo Morozzo della Rocca – Comunità di Sant’EgidioMaria Cristina Pisani…

Approfondisci

Democrazia digitale: piattaforme digitali e democrazia nei partiti politici

16 aprile 2021 – ore 18.30 Relazione di: Marco Deseriis, Ricercatore Scuola Normale Superiore di Pisa Ne discutono: Tommaso Nannicini, Senatore PD Francesca Bria, Presidente Fondo Nazionale Innovazione Lella Mantovani, Senatrice M5S Modera: Stefano Consonni (Volare) Non perdere la diretta: clicca qui per essere indirizzato alla pagina Facebook di VOLARE

Approfondisci

Democrazia condivisa: la sfida del dialogo sociale oltre la pandemia

9 aprile 2021 – ore 18.00 Introduzione di: Titti Di Salvo, già Deputata della Repubblica Un patto per l’occupazione: Roberto Benaglia, Segretario Generale FIM CISL Patrizia De Luise, Presidente di Confesercenti Valeria Fedeli, Senatrice della Repubblica Chiara Gribaudo, Deputata della Repubblica Dialogo sociale per il futuro: Pierangelo Albini,  Direttore dell’Area Lavoro, Welfare e Capitale Umano di Confindustria Tiziana Bocchi, Segretaria Confederale della…

Approfondisci

Assemblee cittadine: cosa sono e perché possono rafforzare la democrazia

29 marzo 2021 – ore 18.30 Relazione di: Samuele Nannoni, Fondatore Oderal, Tesoriere Politici per Caso Ne discutono: Geri Ballo, Attivista, V olare Serena Righini, Responsabile Ambiente Segreteria regionale PDLombardia Alessia Bettini, Vicesindaca e Assessora Partecipazione, beni comuni,cittadinanza attiva, manutenzione e decoro, Comune di Firenze Pier Giuseppe Genovese, Sindaco di Susa (TO); Alex Marini, Consigliere provinciale Trento – Movimento 5 stelle;Modera: Stefano…

Approfondisci

Assemblee cittadine: cosa sono e perchè possono rafforzare la democrazia

Iʟ Gʀᴜᴘᴘᴏ Dᴇᴍᴏᴄʀᴀᴢɪᴀ Dɪɢɪᴛᴀʟᴇ ᴅᴇʟʟ’ᴀssᴏᴄɪᴀᴢɪᴏɴᴇ Vᴏʟᴀʀᴇ ᴘʀᴏᴍᴜᴏᴠᴇ ᴜɴ ᴄɪᴄʟᴏ ᴅɪ ɪɴᴄᴏɴᴛʀɪ sᴜɪ ɴᴜᴏᴠɪ ᴍᴏᴅɪ ᴅɪ ᴄᴏɪɴᴠᴏʟɢᴇʀᴇ ɪ ᴄɪᴛᴛᴀᴅɪɴɪ ɴᴇʟ ᴘʀᴏᴄᴇssᴏ ᴅᴇᴄɪsɪᴏɴᴀʟᴇ ᴘᴜʙʙʟɪᴄᴏ ᴇ sᴜʟʟ’ɪᴍᴘᴀᴛᴛᴏ ᴅᴇʟʟᴇ ɴᴜᴏᴠᴇ ᴛᴇᴄɴᴏʟᴏɢɪᴇ sᴜʟʟᴀ ǫᴜᴀʟɪᴛᴀ̀ ᴅᴇʟʟᴀ ᴅᴇᴍᴏᴄʀᴀᴢɪᴀ.

Approfondisci

Le emissioni che non vo(g)liano

Le emissioni che non vo(g)liano #GreenResetItalia Dialoghi per una ripartenza verde⁣ su https://www.facebook.com/VolareAssociazione 𝙀𝙪𝙜𝙚𝙣𝙞𝙖 𝘼𝙜𝙪𝙞𝙡𝙖𝙧 (Attivista, Terra Libera) Rossella Muroni(Vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati) 𝙇𝙖𝙪𝙧𝙖 𝘼𝙡𝙞𝙘𝙚 𝙑𝙞𝙡𝙡𝙖𝙣𝙞 (Managing Director, Boston Consulting Group) 𝙀𝙙𝙤𝙖𝙧𝙙𝙤 𝙕𝙖𝙣𝙘𝙝𝙞𝙣𝙞 (Vicepresidente, Legambiente) Introduce e modera: 𝙈𝙖𝙧𝙘𝙤 𝘼𝙡𝙗𝙖𝙣𝙞 (Volare) Clicca qui per rivedere la diretta

Approfondisci

𝐋𝐞 𝐟𝐢𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐚𝐠𝐫𝐢𝐜𝐨𝐥𝐞 𝐞𝐝 𝐢𝐥 𝐭𝐞𝐫𝐫𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐯𝐨(𝐠)𝐥𝐢𝐚𝐦𝐨

𝐋𝐞 𝐟𝐢𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐚𝐠𝐫𝐢𝐜𝐨𝐥𝐞 𝐞𝐝 𝐢𝐥 𝐭𝐞𝐫𝐫𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐯𝐨(𝐠)𝐥𝐢𝐚𝐦𝐨 L’emergenza #Covid19 ha messo in evidenza l’importanza di avere un settore agro-alimentare forte, capace di garantire sicurezza negli approvvigionamenti e qualità degli alimenti. Allo stesso tempo il settore deve rispondere alle sfide che vengono dall’𝑒𝑚𝑒𝑟𝑔𝑒𝑛𝑧𝑎 𝑐𝑙𝑖𝑚𝑎𝑡𝑖𝑐𝑎 e dalla domanda di 𝑠𝑜𝑠𝑡𝑒𝑛𝑖𝑏𝑖𝑙𝑖𝑡𝑎̀ 𝑎𝑚𝑏𝑖𝑒𝑛𝑡𝑎𝑙𝑒. Le strategie europee 𝗙𝗮𝗿𝗺 𝘁𝗼…

Approfondisci

Che fine ha fatto il futuro?

Sono intervenuti: Felice Scalvini Paolo Petracca Valerio Pedroni Ha moderato: Elena De Riva Acli Cernusco sul Naviglio apsGiovani delle Acli Milano Clicca qui per guardare la diretta

Approfondisci

La rotta balcanica

L’Europa e gli stati nazionali muti di fronte all’ abisso dell’umanità con Giovanni Lattanzi, Alessandra Moretti, Tommaso Nannicini, Silvia Stilli e Chiara Gribaudo Potete riascoltarla qui

Approfondisci

Le materie prime che vo(g)liamo

Lᴇ ᴍᴀᴛᴇʀɪᴇ ᴘʀɪᴍᴇ ᴄʜᴇ ᴠᴏ(ɢ)ʟɪᴀᴍᴏ𝘓’𝘌𝘶𝘳𝘰𝘱𝘢 𝘩𝘢 𝘮𝘦𝘴𝘴𝘰 𝘭’𝘦𝘤𝘰𝘯𝘰𝘮𝘪𝘢 𝘤𝘪𝘳𝘤𝘰𝘭𝘢𝘳𝘦 𝘢𝘭 𝘤𝘦𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘥𝘦𝘭 𝘱𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘕𝘎𝘌𝘜: 𝘲𝘶𝘢𝘭𝘪 𝘰𝘱𝘱𝘰𝘳𝘵𝘶𝘯𝘪𝘵𝘢̀ 𝘤𝘰𝘯𝘤𝘳𝘦𝘵𝘦 𝘱𝘶𝘰̀ 𝘤𝘰𝘨𝘭𝘪𝘦𝘳𝘦 𝘭’𝘐𝘵𝘢𝘭𝘪𝘢 𝘯𝘦𝘭 𝘱𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘥𝘪 𝘳𝘪𝘱𝘳𝘦𝘴𝘢 𝘦 𝘳𝘦𝘴𝘪𝘭𝘪𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘱𝘦𝘳 𝘢𝘤𝘤𝘦𝘭𝘦𝘳𝘢𝘳𝘦 𝘭𝘢 𝘵𝘳𝘢𝘯𝘴𝘪𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘷𝘦𝘳𝘴𝘰 𝘭’𝘦𝘤𝘰𝘯𝘰𝘮𝘪𝘢 𝘤𝘪𝘳𝘤𝘰𝘭𝘢𝘳𝘦 Sono intervenuti: Simona Bonafè (Eurodeputata S&D e relatrice del pacchetto Economia Circolare al Parlamento Europeo) Edo Ronchi (Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile)…

Approfondisci

Staffetta per la cittadinanza

Domani alle  16:00 Volare rilancia la #StaffettaperlaCittadinanza Un ciclo di incontri di advocacy e confronto con parlamentari ed espert* verso una nuova legge di riforma per la cittadinanza italiana. Affronteremo insieme online tutti i temi legati alla condizione di vivere da straniero/a nel paese in cui si nasce o si cresce. Tema: Cittadinanza e diritto al lavoro al tempo della…

Approfondisci

NO è NO: al lavoro senza molestie

Il NO ha un valore, un rifiuto che deve essere rispettato, in qualsiasi luogo lo si pronunci. Titti Di Salvo, Valeria Fedeli e Tommaso Nannicini ne parlano con: Pierangelo Albini – Direttore Area Lavoro e Welfare Confindustria Susanna Camusso – Responsabile Politiche di Genere CGIL Michele Faioli – Università Cattolica Clicca qui per riguardare la…

Approfondisci

Lo facciamo l’accordo? Diritto alla pensione Italia – Albania

Lavorare per anni in un altro Paese e non vedere riconosciuti i propri contributi. Succede in Italia ai lavoratori albanesi in età pensionabile che hanno versato contributi sia in Albania che in Italia. Manca un accordo tra i due Stati che non permette loro di arrivare alla pensione né nel Paese di partenza né in quello di arrivo. Ma il medesimo problema esiste anche per i lavoratori italiani in Albania.

Approfondisci

Albanesi d’Italia

A 29 anni dalla nave Vlora 29 anni fa la nave #Vlora entrò nel porto di #Bari. Da quel giorno l’Italia comprese di esser diventato paese di immigrazione.Oggi, alle 18, parliamo di quel giorno, di integrazione e di sfide ancora aperte Qui il link alla diretta https://www.facebook.com/VolareAssociazione/videos/765993324138040/

Approfondisci

l’inizio

Con l’incontro nazionale del 26-27 ottobre 2019 a Roma è iniziato il percorso di Volare. La presentazione dell’associazione, in un’assemblea interna rivolta al primo nucleo di promotori e di persone interessate, ci ha dato l’opportunità di parlare di politica e di mettere a fuoco i temi su cui Volare vuole impegnarsi maggiormente per combattere battaglie di idee: uguaglianza, ambiente, lavoro e tecnologia.

Approfondisci